Home » GDPR 679/2016 » Gdpr, Google sotto indagine in Irlanda per violazione della privacy

La Irish data protection commission ha annunciato che “è stata avviata un’inchiesta legale ai sensi dell’articolo 110 del Data Protection Act 2018 in relazione al trattamento dei dati personali da parte di Google Ireland limited nel contesto del suo Ad exchange online”.

L’indagine dovrà appurare come Google tratta i dati personali in ogni fase del suo sistema di tracciamento degli annunci pubblicitari, attivo su 8,4 milioni di siti (dati BuiltWith), verificando che sia conforme alla legge europea sulla privacy (Gdpr) introdotta un anno fa.

Siccome molte aziende informatiche hanno scelto l’Irlanda per installare la loro sede europea e beneficiare della tassazione ridotta, il Garante di Dublino, come riporta la Reuters, all’inizio di maggio aveva sulla scrivania51 indagini su violazioni del Gdpr, 17 delle quali riguardanti i grandi nomi del web come Twitter, LinkedIn, Apple e, ovviamente, Facebook e i suoi WhatsApp e Instagram.

Tra le aziende che hanno presentato un esposto contro Ad Exchange c’è Brave, società che sviluppa un web browser open source. Brave ha presentato la sua denuncia a settembre, sia al regolatore irlandese sia al garante privacy del Regno Unito nonché all’associazione Open Rights Group.

L’indagine della Dpc durerà almeno sei-otto mesi, secondo quanto riportato dalla Bbc. Il regolatore irlandese potrebbe imporre una multa che arriva fino al 4% del fatturato globale di Google o misure “correttive” sul funzionamento di AdExchange.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Name
Email
Website

PLUS S.a.s

Sede Legale: Via della Biscia, 174 - 35136 Padova (PD)
Sede Operativa: Via Sacro Cuore 5, 35135 Padova
P.I. e C.F. 04952220285

Resp. Commerciale

Dr.ssa Papa Serena
cell. 338-1348107
serena.papa@plussas.it

Resp. Tecnico

Ing. Urbani Pier Luigi
cell. 3483216178
pierluigi.urbani@plussas.it

Altri contatti

e-mail: info@plussas.it 
PEC: plus@pec.plussas.it